Menu
Registrati

CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi offerti agli utenti.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Per saperne di più

OK

Vorrei ristrutturare l'appartamento che ho appena acquistato: devo avere il permesso dell'assemblea?

Vorrei ristrutturare l'appartamento che ho appena acquistato: devo avere il permesso dell'assemblea?

Non occorre alcun permesso per eseguire opere sulle parti di proprietà individuale: naturalmente è indispensabile che non si danneggi il fabbricato e che non si alteri il suo decoro architettonico. 

La nuova Legge di riforma del condominio considera espressamente tale situazione, confermando il diritto del condomino di eseguire liberamente opere sulle parti private. Il condomino interessato è però tenuto a informare l'amministratore, il quale a sua volta deve riferire all'assemblea.

Questa però non deve approvare i lavori di interesse del singolo condomino: si tratta solo di un dovere di informazione (art. 1122 del Cod. Civ.). 

Una decisione dell'assemblea che disponesse in merito sarebbe nulla: l'assemblea è sovrana, è vero, ma non ha alcun potere di invadere la sfera di proprietà dei singoli condomini (Cass. sentenza 9157/ 1991). Il suo potere è infatti limitato alle porzioni immobiliari, opere e impianti che sono di proprietà comune.

Solo un regolamento di condominio allegato al rogito può contenere indicazioni e limiti in tale materia

Informazioni aggiuntive

  • copyright: © Condominio Pratico RIPRODUZIONE RISERVATANe è consentita esclusivamente la riproduzione con citazione e link alla fonte
Torna in alto

Accedi or Registrati