Menu
Registrati

CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi offerti agli utenti.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Per saperne di più

OK

L'area del sottotetto è una parte comune o è di uso esclusivo dell'ultimo piano?

L'area del sottotetto è una parte comune o è di uso esclusivo dell'ultimo piano?

Con la nuova Legge di riforma del condominio, i sottotetti sono indicati espressamente tra le parti che si presumono comuni

Si trovano infatti nell'elenco contenuto nell’art. 1117 del Cod. Civ., in base al quale si presumono di proprietà comune ai singoli condomini, anche se il diritto al godimento è periodico, a meno che non risulti contrario all'atto di acquisto. 

Sono però parti comuni solo i sottotetti destinati, per le proprie caratteristiche strutturali e funzionali, all'uso comune.

Diversamente, si considerano "pertinenza" dei proprietari degli ultimi piani. Perché sia di proprietà comune, tra gli indizi rilevanti è stata considerata la praticabilità e sopratutto, l'accesso dal vano scala (Cass. sentenza 7906/2011). 

Informazioni aggiuntive

  • copyright: © Condominio Pratico RIPRODUZIONE RISERVATANe è consentita esclusivamente la riproduzione con citazione e link alla fonte
Torna in alto

Accedi or Registrati